Visure Catastali, Planimetrie Catastali



Consulta gli altri servizi!

Comunicazione Inizio Lavori Asseverata – C.I.L.A. Roma e Ciampino – € 690 IVA Inclusa

Comunicazione Inizio Lavori Asseverata – C.I.L.A. – Roma e Ciampino

Un esempio del progetto di una Comunicazione Inizio Lavori Asseverata – C.I.L.A. – Roma

Cos’è la C.I.L.A.

La Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (o C.I.L.A. ) è la comunicazione che il proprietario dell’immobile o chi ne abbia titolo (Affittuario, Usufruttuario, o autorizzati dal proprietario) fa al proprio Comune di appartenenza prima dell’esecuzione di interventi edilizi di manutenzione straordinaria (ed ordinaria) sull’immobile.

Quando fare richiesta

Le opere per le quali è necessario presentare la C.I.L.A. sono quelle previste dall’art. 6 bis del D.P.R 6 giugno 2001 n. 380 ovvero, più in generale, interventi di manutenzione straordinaria (di cui all’ art. 3, comma 1 lett. b) del D.P.R. 380/01) comprendente l’apertura di porte interne o lo spostamento di pareti interne, le opere e le modifiche necessarie per realizzare ed integrare i servizi igienico-sanitari e tecnologici, il frazionamento o l’accorpamento delle unità immobiliari. Tali interventi sono ammessi sia per gli edifici residenziali che commerciali, purché non ne modifichino la volumetria, mantengano l’originaria destinazione d’uso e non riguardino le parti strutturali dell’ edificio.

Chi la presenta

La comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA) richiede l’ausilio di un professionista, nonché tecnico abilitato (qui nella figura dell’Ingegnere Pierpaolo Vittorini), che né redige la documentazione; la presentazione della stessa all’ufficio tecnico del Comune di Roma avverrà in modalità telematica attraverso il SUET (Sportello Unico per l’Edilizia Telematico) mentre, per il Comune di Ciampino, in formato cartaceo (a breve telematico); i lavori possono partire il giorno seguente alla presentazione della CILA.

I costi

Il compenso professionale per la redazione della C.I.L.A., nelle casistiche più comuni, è di € 690,00 IVA INCLUSA. E’ comunque necessaria una valutazione caso per caso per la conferma o meno del succitato costo. Da tale importo sono esclusi i diritti di segreteria, da versare direttamente al Comune, di € 251,24 per Roma e di € 77,00 per Ciampino.

CILA in sanatoria

Se i lavori sono già stati eseguiti, è possibile regolarizzare l’abuso pagando una sanzione pari ad € 1000,00. E’ altresì possibile regolarizzare l’abuso al costo di € 333,00 se i lavori sono ancora in corso di esecuzione.

Fine Lavori e variazione catastale

Una volta terminati i lavori è necessario comunicare la data di ultimazione degli stessi, presentando il certificato di collaudo finale sottoscritto dal tecnico abilitato, attestando la conformità delle opere eseguite al progetto presentato. Se le opere modificano la planimetria dell’immobile dovrà essere presentata anche la ricevuta di avvenuta variazione catastale (esclusa dal costo di cui sopra) o, se non necessaria, la dichiarazione che non sono intervenute modifiche di classamento, in questo caso senza costi aggiuntivi.

Contatti

Lo studio tecnico è a Ciampino (Roma).

Per contattare l’Ing. Pierpaolo Vittorini o per recarsi direttamente presso il nostro ufficio, previo appuntamento:

CENTRO SERVIZI IMMOBILIARI

via Principessa Pignatelli 33,35
00043 Ciampino (RM)
Tel.: 06 79 16 728
Mobile: +39 349 71 79 052
mail: info@visurecatastali.org
Orari: 9:00 - 13:00 / 15:30 - 19:30
(il Sabato si riceve su app.)

opere manutenzione straordinaria ciampino, cila ciampino, c.i.l.a. ciampino, comunicazione inizio lavori asseverata ciampino, comunicazione inizio lavori asseverata roma, opere di manutenzione straordinaria roma, cila roma, c.i.l.a. roma

Visure Catastali